MisterMovie.it Forum | La Community di Mister Movie Forum Off Topic I giardini più belli, dove festeggiare la Festa della Donna (8 Marzo)

0 visualizzazioni
3 risposte, 2 voices Ultima modifica di  paperello777
1 anno, 7 mesi fa
Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #33495

    Emanuela Spedale
    Partecipante
    @Emanuela Spedale

    In Italia, ma anche in Svizzera. alcune mete per passare circondati dalla bellezza la Festa della donna. E visitare Giardini spettacolari nel momento della fioritura.
    Narcisi, tulipani, giacinti, rose. Tutti in fiore. Uno spettacolo unico offerto da parchi e giardini che riaprono le porte al pubblico dopo la pausa invernale. L’occasione di una visita? L’8 marzo per passare nella natura la festa della donna. Una prima meta potrebbe essere il Parco Giardino Sigurtà con il Castello Scaligero di Valeggio sul Mincio. Il 5, 6, 7, 8 marzo tutte le donne entreranno gratis, mentre gli uomini, che le accompagneranno avranno diritto a una tariffa ridotta sul biglietto di entrata.
    Sulla sponda orientale del Lago di Como il parco di Villa Monastero, che fa parte dei Grandi Giardini Italiani, propone una visita per ammirare l’esplosione di colori, forme e profumi dei suoi giardini che si estendono per circa 2 chilometri, da Varenna fino alla vicina frazione di Fiumelatte (ingresso gratuito per le donne).
    L’Oasi Zegna, l’area montana protetta che si estende nelle Alpi Biellesi, per la festa della donna organizza diversi eventi dedicati tra sport, benessere, buon cibo e menu speciali per l’8 marzo nei locali interni all’Oasi. L’occasione anche per una passeggiata nella natura. A Trivero, ad esempio, porta d’accesso all’Oasi, con il suo paesaggio caratterizzato da pinete di abeti rossi, castagni, faggi, querce e frassini e lo scenario spettacolare della Conca dei Rododendri che si apre lungo i primi tornanti della Panoramica Zegna. La Conca è attraversata da un sentiero per una bella passeggiata, ristrutturato da Pietro Porcinai, uno tra i più importanti architetti del paesaggio del secolo scorso.
    Ci si muove in una sorta di labirinto di colori e profumi al Parco delle Camelie di Locarno (Svizzera), un piccolo gioiello della natura che ha ricevuto il premio Gardens of Excellence della Società internazionale della Camelia. Nato nel 2005 il parco oggi accoglie oltre 850 varietà di camelie. Proprio a fianco dell’anfiteatro, è stata realizzata la più grande aiuola del parco, dedicata alle camelie.

    #33504

    paperello777
    Partecipante
    @paperello777

    Giardino di boboli a firenze

    #33532

    paperello777
    Partecipante
    @paperello777

    Avete festeggiato le meravigliose donne?

    #33566

    paperello777
    Partecipante
    @paperello777

    Dove siete andati/e?

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.