50 visualizzazioni
14 risposte, 8 voices Ultima modifica di  spongiale
2 settimane, 3 giorni fa
Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #69463

    cri-pell
    Partecipante
    @cri-pell

    Una signora di 62 anni è diventata madre grazie alla fecondazione assistita e all’ovulo avuto non so da chi. La neomamma ha affermato che oggi si arriva alla sua età senza accorgersene.

    Trovo la sua scelta un incredibile atto di egoismo. Ma d’altra parte io forse sono strana perché la penso nello stesso modo sulla fecondazione in generale.

    E voi cosa ne pensate?

    #69465

    fb-luigidinardo
    Partecipante
    @fb-luigidinardo

    Atto di egoismo? E perchè? Conta l’amore che si da ai figli e non l’età

    • Questa risposta è stata modificata 3 settimane, 4 giorni fa da  fb-luigidinardo.
    #69468

    marcianosalvatoremichele
    Partecipante
    @marcianosalvatoremichele

    atto di egoismo perchè i figli non bisognerebbe farli per se stessi

    #69470

    cri-pell
    Partecipante
    @cri-pell

    Egoismo perché prima di tutto nonostante sia andato tutto bene, c’erano grandi possibilità che nascesse con problemi. Perchè verrà preso in giro dai suoi compagni per una mamma – nonna. Perché quante probabilità avrà di potergli stare vicino e vederlo diventare adulto se ora ha già 62 anni?

    #69474

    fenrir
    Partecipante
    @fenrir

    Sinceramente, non mi trovo d’accordo che senza un figlio la vita non ha senso. Quindi, ognuno di noi durante il suo trascorso, lascia qualcosa. A 60 anni avere un figlio, rischi di lasciare solamente un orfano.

    #69480

    spongiale
    Partecipante
    @spongiale

    Non mi trovo d’accordo sulla scelta di avere un figlio a tutti i costi. E soprattutto, a questa età ha rischiato tanto in salute sua e del piccolo. Al massimo a questo punto, fossi stata in lei avrei optato per un’adozione per dare un po’ di amore a chi non ne riceve.

    #69485

    mavilah
    Partecipante
    @mavilah

    io sono contro questi atti di puro egoismo.

    #69488

    cri-pell
    Partecipante
    @cri-pell

    Esatto anch’io sono per l’adozione o l’affido. Voler fare il genitore dovrebbe essere un atto d’amore.

    #69552

    naddy
    Partecipante
    @naddy

    D’accordo con cri…

    #69585

    Tiziana Valleriani
    Partecipante
    @tiziana-valleriani

    Meglio non parlare di cose che non si conoscono……

    adozione a 62 anni in Italia?

    Ma quando mai

    #69613

    cri-pell
    Partecipante
    @cri-pell

    Io intendo meglio adozione rispetto alla fecondazione assistita in generale, indipendentemente dall’età. Comunque adozione no a 62 anni, ma magari affido si.

    #69651

    spongiale
    Partecipante
    @spongiale

    Adozione no a 62 anni? Si tratta di dare casa e amore ad un bambino che è solo. Io la vedo in modo diverso

    #69673

    cri-pell
    Partecipante
    @cri-pell

    @spongiale intendevo dire che probabilmente a 62 anni non viene concessa l’adozione, ma magari l’affido si. Spero nell’ottica appunto di voler dare una casa ad un ragazzino solo.

    #69696

    Tiziana Valleriani
    Partecipante
    @tiziana-valleriani

    @spongiale ti dico come funzione in Italia l’adozione, in Italia i neonati li danno a coppie moooolto giovani, a 40/45 anni ti danno bambini di  6/7 anni con vissuti alle spalle di abusi (altrimenti non sarebbero allontanati dai genitori naturali) per cui a 62 anni puoi sperare di adottare un ragazzo/a quasi maggiorenne che ne ha passate di tutti i colori nella sua vita.

    Inoltre l’iter per l’adozione per ottenere l’idoneità è lunghissimo, sei sottoposto a visite mediche che accertano lo stato fisico e mentale (psicologi e psichiatri) della coppia. Infine fai un colloquio un giudice del tribunale dei minori.

    A quel punto sei in lista di attesa, ma ti dicono subito che c’è da aspettare e questa domanda è valida 4 anni. A volte ti chiamano allo scadere dei 4 anni e ti propongono bambini con handicap.

    Spesso devi rinnovare la domanda, naturalmente devi ripetere le visite mediche.

    Questo è quello che succede nel tribunale di Roma.
    <p style=”text-align: left;”>@cri-pell per l’affido è più semplice l’iter, ma è difficile che prendi un bambino da piccolo fino alla maggio età, spesso te lo danno per 1/2 anni e poi?!? Tu ti affezioni, e lo vedi andar via…….</p>
    Sono scelte difficili da fare

    Per capirle a fondo bisogna viverle

    #69798

    spongiale
    Partecipante
    @spongiale

    Infatti per me questi tempi d’attesa così lunghi non hanno senso. In altri Stati le procedure sono molto più veloci, così a rimetterci sono solo i bambini che nel frattempo rimangono soli, e le coppie che vivono un periodo lunghissimo davvero pesante

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 15 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.