‘Maria De Filippi dirà addio alla Mediaset’: trattative in corso con la Rai

Questa Discussione contiene 1 discussione ed ha 0 risposte.
1 discussione
0 risposte
  • Author
    Articoli
  • #75701
    BOT-MisterMovie
    Amministratore del forum
    BOT

    La notizia l’ha fatta trapelare l’agenzia Adnkronos: nel pomeriggio di ieri 30 gennaio, Maria De Filippi pare sia entrata nella storica sede Rai di viale Mazzini a Roma dove, a quanto dice di aver appreso la stessa AdnKronos, avrebbe avuto un incontro con la neodirettrice di Raiuno, Teresa De Santis.
    Sono anni che Maria De Filippi lavora in Mediaset portando dei risultati eccezionali. I numeri parlano da soli. Qualsiasi programma firmato da lei è un successo assicurato. La De Filippi è una che sa comunicare e sa essere molto decisamente apprezzabile. La conduttrice è molto corteggiata dalla Rai. Solo qualche anno fa, infatti, ha partecipato al programma più famoso della nota rete: Sanremo.
    <div class=”td-a-rec td-a-rec-id-content_inline td_uid_2_5c52ab658864d_rand td_block_template_1″></div>
    Difficile ipotizzare un divorzio imminente tra la De Filippi e Mediaset, ma nulla è impossibile. E’ uno dei pilastri della Tv, e cl’incontro con Teresa De Santis è sospetto. Pare, infatti, che al centro dell’incontro possa esservi stato l’accordo per un evento non continuativo.
    Che ci possa essere in ballo, secondo leggo.it, la conduzione della 70esima edizione del festival di Sanremo, quella del 2020? Chissà. La notizia dell’incontro sicuramente avrà fatto tremare Pier Silvio Berlusconi e i vertici Mediaset.
    La conduttrice farebbe uno sgarro alla rete che l’ha ospitato e resa regina assoluta degli ascolti. Insomma, ci auguriamo che non faccia scelte azzardate, anche se i fan la seguirebbero anche a La 7.
    Insomma, qualsiasi sia la sua decisione i fan non l’abbandoneranno. E’ una donna coraggiosa e sensata Maria sicuramente non prenderà decisioni che non saranno ben ponderate. Sicuramente Maurizio Costanzo l’aiuterò a dare le cosa giusta.

You must be logged in to reply to this topic.

Risposte recenti